Imago Vision - I sistemi di visione tra presente e futuro: Tre esperti e una tavola rotonda
01/07/2021

I sistemi di visione tra presente e futuro: Tre esperti e una tavola rotonda

Quali sono gli elementi che hanno favorito la diffusione dei sistemi di visione? Come si sta evolvendo la visione digitale? Quali elementi caratterizzano la proposta di Imago nel panorama del controllo qualità tramite sistemi di visione?

Tre esperti di Imago hanno provato a delineare il vasto panorama dei sistemi di visione artificiale, definendone vantaggi e sfide future.

 

MATTEO BALDELLI

In pochi anni abbiamo assistito a un incremento molto forte dell’impiego di sistemi di visione da parte di OEM e system integrator. Quali elementi hanno favorito la diffusione di questa tecnologia e cosa potrebbe ampliarne ulteriormente l’impiego?

Dal mio punto di vista sono due gli elementi che hanno favorito la diffusione dei sistemi di visione negli ultimi anni. In primis l'obbligo da parte delle aziende, in un contesto economico sempre più globalizzato e concorrenziale, di efficientare la produzione. I sistemi di visione rispondono in pieno a questa esigenza, poiché eliminano gli scarti dalla produzione, aumentano la velocità di ispezione e ne abbattono i costi. Permettono inoltre alle aziende di conoscere sempre meglio la propria produzione, intervenendo anche sul processo a monte grazie all'analisi dei dati di questi sistemi a fine linea.

Un'ulteriore spinta verso un maggior impiego di questi sistemi è data negli ultimi anni dal trend già in atto e che andrà ad aumentare ulteriormente dell'utilizzo di algoritmi di intelligenza artificiale, i quali permettono di automatizzare ulteriormente sia lo sviluppo dei software di controllo che l'utilizzo stesso dei sistemi di visione da parte degli operatori.

 

MARTA SCALCO

Dal punto di vista tecnologico come si sta evolvendo la visione artificiale? Quali innovazioni sono in arrivo?

L’aspetto forse più affascinante del mondo dei sistemi di visione è che potenzialmente può essere applicato a qualsiasi aspetto della vita industriale. Pertanto, si prospetta essere lungo il percorso che porterà la visione ad essere utilizzata sempre più nei processi industriali e tale percorso non potrà dirsi esaurito finché ogni prodotto potrà essere controllato in qualità e ogni processo potrà essere automatizzato sfruttando la visione.
Gli strumenti sui quali si sta investendo e ricercando al momento sono l’intelligenza artificiale, la visione iperspettrale, la visione integrata e l’utilizzo di lenti liquide. E questo solo per citarne alcuni.
Ma è fondamentale ricordare che non basta possedere gli strumenti più innovativi, è necessario anche individuare la soluzione più corretta per il singolo prodotto che si vuole analizzare.  La sfida più importante è quindi stabilire di un prodotto quali sono i criteri di qualità. Considerando per esempio un’arancia, la qualità è data dalla dimensione, dal colore, dalla bontà del frutto. Le qualità esterne sono facilmente misurabili, ma come determinarne la bontà? La sfida sta nel poter superare gli occhi umani e utilizzare la scienza per trovare nuovi fattori misurabili e nuovi strumenti che sappiano misurarli. Non ci si può quindi affidare a chi si improvvisa esperto della visione, ma a chi ha le capacità, la conoscenza e la determinazione per crescere e migliorarsi continuamente.

 

CHIARA CAPRETTI

Sempre più sono le aziende che hanno a catalogo sistemi di visione: qual è l’elemento che caratterizza la proposta Imago e quale valore aggiunto dà all’utilizzatore?

I controlli in linea hanno il compito di analizzare ogni singolo prodotto senza fermare la produzione o aumentare il tempo, pertanto richiedono un’attenzione particolare e una conoscenza profonda del settore in cui vengono applicati. Con le nostre soluzioni “chiavi in mano” affianchiamo il cliente dalla definizione dei problemi alla realizzazione completa della macchina, basandoci su oltre 20 anni di esperienza diretta sul campo ma anche sul continuo dialogo con i nostri clienti e fornitori. Questo ci ha permesso di accumulare un importante know-how che si traduce in algoritmi e Software ad hoc.

Le soluzioni che Imago realizza sono sempre più innovative: seguiamo continuamente le evoluzioni tecnologiche nell'ambito dell'ottica e dell'illuminazione, ma anche in quello software. L'attenzione è posta sulla garanzia di avere un sistema robusto, affidabile e facilmente utilizzabile dagli operatori, in grado di fornire informazioni utili che vanno oltre al semplice esito. Garantiamo, quindi, non solo un'analisi solida e accurata, ma forniamo anche dei tool in grado di interagire con i vari reparti produttivi permettendo la verifica dell'andamento della produzione e suggerendo eventuali interventi di manutenzione predittiva.

L'attenzione dedicata al cliente in fase di assistenza rappresenta un ulteriore elemento caratterizzante della proposta di Imago.

iscriviti alla nostra newsletter